€ 16,90

Antichissimo e profumato: irresistibile tè al gelsomino

Share:

Pechino Jasmine

 

Nasce tra le antiche tradizioni cinesi questo sofisticato tè Pechino Jasmine, e  si diffonde poi durante la dinastia Song. Si tratta di un’infusione di foglie di tè con fiori e boccioli di gelsomino, dal gusto aromatico e dolce.

 

Un retaggio senza tempo: a tutt’oggi infatti il tè al gelsomino in Cina viene offerto agli ospiti come segno di benvenuto e accoglienza. È disponibile nella confezione da 50 Capsule tè compatibili Nespresso®.

 

Lo stesso benvenuto potete riservarlo a voi stessi, quando decidete di regalarvi una tazza di profumato Pechino Jasmine preparato con le capsule tè compatibili Nespresso? In quei sorsi gustosi e aromatici troverete il relax necessario per ricaricare le pile e arrivare a fine giornata. Ovviamente anche questa miscela è frutto di ottimi tè e dell’impegno che contraddistingue ogni prodotto di Barista Italiano.

 

Cenni storici e curiosità

 

Pechino, che in mandarino significa capitale del Nord, ha dimensioni davvero incredibili: la sua popolazione, di 21 milioni di abitanti, è pari a metà di quella del Belgio. In realtà è solo la seconda città più popolosa della Cina, anche se è la capitale più abitata al mondo.

 

Ma da cosa deriva il nome? Come abbiamo accennato, il nome Beijing letteralmente ha il significato di Capitale del Nord, mentre Pechino ne è la romanizzazione, che anche noi usiamo in italiano. Ma Pechino ha avuto anche altri nomi, come Peiping, ovvero pace settentrionale, quando smise di essere capitale, e poi tornò a diventarlo nel 1949 con il partito comunista.

 

A livello culturale, l’Opera di Pechino è sicuramente una delle cose che rendono la città conosciuta in tutto il mondo. anzi, l’Opera è un vero e proprio pilastro della cultura cinese. Si basa su combinazione di canti, recitazione, gesti, lotte e acrobazie codificate e vengono recitate in genere in un dialetto arcaico diverso dal classico mandarino.

 

La parte più antica della città è realizzata in uno stile tradizionale chiamato siheyuan, con edifici con costruzione quadrata e cortile interno, che spesso ospita piante e acquari. Queste case si possono trovare nei vicoli della città vecchia e sono costruite secondo le regole del Feng shui. Purtroppo questi vicoli sono sempre meno, perchè vengono distrutti per fare spazio alle case moderne.

 

Anche le sale da tè sono realizzate in questo modo e danno la possibilità a chi le visita, di gustare un sorso di relax in un ambiente delizioso.